UNIONE  ASTROFILI   ITALIANI

SEZIONE METEORE



Osservazioni di bolidi in MARZO 2008

Observational data of March fireballs

(c)UAI-sm
I dati compresi [...] sono stati dedotti e/o misurati in sede di analisi a cura della UAI-sm.
"Fonte" indica la persona o l'ente da cui si sono attinte le informazioni.




Bolide dell' 01 marzo 2008 ( 22h43m TU )

Sabato 1 marzo 2008 esattamente alle ore 22h43m45s TU è apparso sui cieli del nord della Lombardia un brillantissimo bolide, che ha illuminato al suo passare il suolo come un faro. Molti testimoni hanno riportato che la sua luce ha provocato nettamente delle ombre, in maniera più evidente di quelle causate dalla Luna Piena, e che durante l'esplosione finale, che ha causato una scintillante frammentazione del corpo in due pezzi, c'è stata per molti la necessità di chiudere gli occhi per il fastidio.
Proveniente da circa Sud-Sud-Est è aumentato via via sempre più di dimensione fino a diventare una vera e propria palla di fuoco. Durante il percorso ha mostrato una serie di lampi di luce molto intensa e una evidente variazione cromatica dal giallo al verde all'azzurro al bianco e una scia fumosa finale poco persistente. Il bolide è rimasto visibile per parecchi secondi, tanto che alcuni osservatori richiamati dal bagliore hanno avuto tutto il tempo di voltarsi e seguire buona parte della fase finale del volo. E' certo che sono stati uditi rumori, simili al tuono, alcuni minuti dopo l'evento.
Il breve filmato mostra il bolide mentre appare col suo spettacolare alone luminoso giusto al bordo del campo di ripresa di 89°x69° della postazione video ccd di Scorzè (VE). Altre postazioni hanno registrato invece il susseguirsi dei lampi di luce prodotti durante il volo.

Bolide 2008_03_01_2243 UT 2008 E.Stomeo
Sequenza di alcuni frame ripresa dalla postazione video ccd di Scorzè (VE) che mostra una parte dell'alone brillante prodotto dal bolide durante il percorso - ©2008 E.Stomeo

Nella mappa invece è indicata grosso modo la proiezione al suolo del percorso atmosferico del bolide sopra i cieli dell'alta Lombardia. Ad oggi sono state raccolte dalla UAI Sezione Meteore 41 testimonianze osservative utili, dalla Lombardia, dalla Toscana, dall'Emilia Romagna, dal Veneto, dal Piemonte, dalla Svizzera e dalla Germania.
La nostra organizzazione sta cercando tuttora ulteriori informazioni e/o dati osservativi, per cui se qualcuno l'ha osservato o sa di qualcuno che l'ha visto, lo comunichi alla
UAI-sm


2008 marzo 03 / 19h00m TU circa / Magn max -5
Andrea CUOGHI.
ROMA est (RM),
[+41.85° -12.67° +110mt].
Forma a goccia. Durata 1 secondo circa. Velocità angolare rapida. Colore rosso/azzurro (scia), rosso (testa). Scia persistente 2 secondi. Traccia: accensione a N_095°E,+22° in LEO, spegnimento a N_090°E,+18° in LEO/VIR.
Fonte: A.Cuoghi, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2008 marzo 12 / 21h TU / Magn max -10
Mauro DAVIDE.
PRIOLO GARGALLO sud (SR), +37.134° -15.210° +10mt.
Magn: superiore alla Luna. Colore bianco (scia). Durata circa 3 secondi. Traccia: accensione in ORI (tra beta e delta ORI), spegnimento circa 10° sotto la Luna (in ARI/TAU).
Fonte: Emerico Amari, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2008 marzo 25 / 18h55m-19h00m TU / Magn max -4
Thomas BIANCHI.
RIMINI sud-ovest (RN), in auto sulla SS72
[+44.02° -12.55° +25mt].
Magn: primo bagliore come Venere, secondo e terzo bagliore poco meno intensi. Frammentazione in 2 pezzi (brillanti come Sirio). Durata pochi secondi. Colore giallo/arancio. Traccia: inizio non osservato (coperto dalle nuvole), avvistamento a N_135°E,+47.5°(±2.5°) in LEO, discendente in verticale ad altezza +37.5°(±2.5°) in SEX.
Fonte: T.Bianchi, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2008 marzo 28 / 20h32m TU / Magn max [...]
Valter SCHEMMARI.
OMPIO (VB),
[+45.98° -8.46° +950mt].
Meteora fotografata con obiettivo 50mm f:1.4 e ISO 800, posa 16 secondi. Traccia: inizio in PER
[052.64°,+38.96°(eq.data)], fine in PER [048.15°,+40.35°(eq.data)].
Fonte: V.Schemmari, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Meteora del 2008_03_28 alle 2032 TU -- V.Schemmari
Metera ripresa nei pressi di Algol in PER il 28 marzo -- ©V.Schemmari



2008 marzo 30 / 20h17m56s TU / Magn max -3.5 [zenitale -3.5] / VIDEO
Roberto BIONDANI.
NEGRAR (VR), +45.5833° -10.9718° +800mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd, obiettivo 3.8mm, integrazione 2x. Durata 1.98 secondi. Velocità angolare 10.1 °/sec. Traccia parziale (eq.2000): accensione 171.38°,+53.06° in UMA, uscita dal campo 141.80°,+46.99° in UMA/LYN.
Fonte: R.Biondani, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Bolide 2008_03_30 201756 UT -- R.Biondani

Video bolide 2008_03_30 -- R.Biondani
La prima parte della traccia del bolide di -3.5m ripreso il 30/3 in UMA/LYN. A sinistra è la somma
di 49 frame mentra a destra è il filmato --- © R.Biondani (Negrar, VR)


Per inviare i dati osservativi, informazioni e  annotazioni scrivere alla UAI-sm

Per  tornare  alla  pagina principale  della UAI-sm

Aderisci alla Mailing List italiana METEORE
gruppo di discussione via e-mail per lo scambio di informazioni e dati osservativi su meteore, bolidi e meteoriti.
Pagina Web principale:
http://it.groups.yahoo.com/group/Meteore

Questo è l'accesso
alle pagine di questo sito