UNIONE ASTROFILI ITALIANI
Sezione METEORE (UAI-sm)
UAI Meteor Section - - - - - - - Italian Meteor Group



Osservazioni di bolidi in GIUGNO 2012

Observational data of June fireballs

(c)UAI-sm
I commenti e i dati compresi [...] sono stati dedotti e/o misurati in sede di analisi a cura della UAI-sm.
"Fonte" indica la persona o l'ente da cui si sono attinte le informazioni.



Bolide del 02 giugno 2012 sui cieli del Veneto

2012 giugno 02 / 23h31m UT / Magn max -11.5 / VIDEO
Napoleone SCARPA.
ALBERONI (VE)
, +45.34887° -12.32251° +10mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd (LEO), obiettivo 4,5mm f:1,2 e software MetRec_5. Magn: vari flare tra le nuvole. Velocità angolare 11°/sec. Traccia parziale: entrata nel campo in BOO, spegnimento in UMA.
Fonte: N.Scarpa, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Questo spettacolare bolide è stato avvistato sabato 02 giugno alle 23h31m24s UT, mentre sorvolava i cieli del Veneto. Combinando i dati per ora a disposizione risulta che il meteoroide, che lo ha originato, sarebbe entrato in atmosfera con una bassa velocità (prossima a 20 km/sec) con direzione all'incirca da sud a nord. La brillate meteora è stata filmata da due stazioni di video sorveglianza presenti nel

Bolide 2012_06_02_2331 UT -- © N.Scarpa (Alberoni)

Bolide 2012_06_02_2331 UT -- © M.Bombardini (Faenza)
2012 giugno 02 / 23h31m UT / Magn max [...] / VIDEO
Mario BOMBARDINI.
FAENZA (RA)
, +44.28222° -11.89722° +35mt.
Meteora ripresa con videocamera ccd (MARIO), obiettivo 4,0mm f:1,2 e software MetRec_5. Magn: -2.3 all'uscita dal campo. Velocità angolare 12°/sec. Scia persistente. Traccia parziale: accensione in UMA, uscita dal campo in CAM.
Fonte: M.Bombardini, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.


nostro paese: quella di Alberoni in

Traiettoria atmosferica del bolide 2012_06_02_2331 UT -- © UAI-sm

Veneto e quella di Faenza in Emilia Romagna, distanti poco più di 123 km tra loro. Entrambe le stazioni non hanno ripreso per intero la traccia della meteora: Faenza solo la prima parte, mentre l'oggetto si allontanava, e Alberoni la seconda parte, con una visione prospettica nettamente migliore, perpendicolare al piano di volo.
Dai dati per ora disponibili risulta che la meteora si sarebbe resa visibile a circa 93 km di altezza sopra il Veneto meridionale, a circa 6 km a sud-est di Rovigo, e sarebbe terminata a circa 38 km dal suolo sui cieli del Veneto centrale, a circa 7 km sud-ovest di Cittadella (PD). Il bolide, risultato provenire da un radiante prossimo all'eclittica nella costellazione dell'Ofiuco, non pare associabile ad alcun sciame conosciuto.
Nella figura sopra è la geometria del percorso atmosferico del bolide, cosi' come visto dalle due stazioni video, nonchè il piano di proiezione al suolo della meteora. Questa invece l'orbita del meteoroide calcolata in via preliminare: a 1.186, q 0.579, e 0.511, w 285.4, node 72.6, i 8.4 (eq.2000).


2012 giugno 05 / 02h13m UT / Magn max -8 [zenitale -8.3] / VIDEO
Stefano CRIVELLO.
CASERZA (GE)
, +44.5574° -9.04225° 738mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd (BILBO), obiettivo 3,8mm f:0,8 e software MetRec. Magn: flare max a 0,62 del percorso. Velocità angolare 22°/sec. Traccia: accensione in DEL, spegnimento in AQL/SGE.
Fonte: S.Crivello, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Questo meteoroide è entrato in atmosfera sui cieli del mar Ligure (fronte Rapallo).
Bolide 2012_06_05_0213 UT -- © S.Crivello (Caserza, GE)


Bolide del 06 giugno 2012 sui cieli del mare Adriatico centrale

2012 giugno 06 / 02h10m27.724s UT / Magn max -4.6 (zenitale -6.3) / VIDEO
Diego VALERI.
CONTIGLIANO (RI), +42.4114° -12.7683° +410mt (WGS84)
Meteora ripresa con videocamera ccd (Contigliano-NNE), obiettivo 4 mm f:1,2. Magn: con 2 flare. Durata 3,88 secondi. Scia persistente. Traccia (eq.2000): accensione 355.737°,+56.409° in CAS, spegnimento 042.592°,+37.251° in PER.
Fonte:
D.Valeri, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2012 giugno 06 / 02h10m UT / Magn max -5
Ugo TAGLIAFERRI.
PATRICA (FR), +41.593° -13.245° +430mt.
Colore (testa) bianco. Velocità angolare molto lenta. Durata 3 secondi. Traccia (eq.2000): accensione a N_005°E,+32° in CAM, spegnimento in CAM.
Fonte:
U.Tagliaferri, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2012 giugno 06 / 02h UT circa / Magn max -8
Marco MENIERO.
CIVITAVECCHIA nord-est (RM), svincolo A12, +42.100° -11.848°
[+302mt].

Bolide 2012_06_06_0210 UT -- © D.Valeri (Contigliano, RI)

Colore (scia) verde/blu. Velocità angolare lenta. Scia persistente. Traccia: accensione su delta AND, spegnimento vicino ad Alpha PSC.
Fonte:
M.Meniero, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Questo bolide è stato avvistato mercoledì 6 giugno 2012 dall'Italia centrale mentre sorvolava il cielo tra le Marche e il mare Adriatico con una traiettoria all'incirca sud-ovest > nord-est. La stazione video di Contigliano ha filmato la meteora per intero, mentre si allontanava discendendo verso l'orizzonte orientale. Le altre due postazioni osservative hanno invece purtroppo riportato il posizionamento della meteora con forti errori di valutazione sia dell'altezza che della direzione, si' da rendere praticamente impossibile procedere a una qualsiasi triangolazione. Ad ogni modo, considerando i dati a disposizione, è verosimile che la brillante meteora sia iniziata sopra le Marche (a ovest di Ascoli Piceno) e sia terminata sui cieli dell'Adriatico (tra S.Benedetto e Sibenico in Croazia).


2012 giugno 17 / 20h45m UT / Magn max -4
Donato ARSENI.
LECCO (LC)
, +45.852° -9.390° +214mt.
Magn: -3 iniziale e finale. Forma a goccia con frammenti. Colore (testa e scia) giallo/arancione. Velocità angolare rapida. Durata 2-3 secondi. Scia persistente 2-3 secondi. Traccia: da sud-ovest (lago Garlate) a sud-est mt Resegone).
Fonte: D.Arseni, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Bolide del 20 giugno 2012 sui cieli del mare Adriatico

Bolide 2012_06_20_0137 UT -- © E.Stomeo (Scorzč, VE)
2012 giugno 20 / 01h37m24s UT / Magn max -4.2 [zenitale -5.6] / VIDEO
Enrico STOMEO.
SCORZE' (VE)
, +45.5671° -12.1137° +20mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd (MIN38), obiettivo 3.8mm f:0,8 e software MetRec. Magn: max a 0,72 del percorso, I° flare a 0,65 e III° flare a 0,88. Velocità angolare 3°/sec. Scia persistente. Traccia: accensione in PSC, spegnimento in CAP.
Fonte: E.Stomeo, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2012 giugno 20 / 01h37m24s UT / Magn max -4.5 / VIDEO
Maurizio ELTRI.
VENEZIA LIDO (VE)
, +45.4128° -12.3708° +10mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd (MET38), obiettivo 3,8mm f:0,8 e

Bolide 2012_06_20_0137 UT -- © M.Eltri (Venezia Lido)

software MetRec. Magn: con flare e frammentazioni lungo il percorso. Velocità angolare 5°/sec circa. Scia persistente. Traccia parziale: accensione in PSC, uscita dal campo in AQL/CAP. Qui il video.
Fonte: M.Eltri, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

2012 giugno 20 / 02h37m24s UT / Magn max -5.0 (zenitale -5.7) / VIDEO
Ferruccio ZANOTTI.
FERRARA (FE)
, +44.8181° -11.6167° 9mt.
Meteora ripresa con videocamera ccd (Ferrara-SE), obiettivo 2,6mm f:1 e software UfoCapture. Magn: 3 flare lungo il percorso. Durata 3,96 secondi. Traccia (eq.2000): accensione 017.010°,+11.950° in PSC, spegnimento 334.223°,+23.089° in PEG.
Fonte: F.Zanotti in METEORE mailing list.


Questo spettacolare bolide è stato avvistato mercoledì 20 giugno alle 01h37m24s UT, mentre sorvolava i cieli del mare Adriatico tra la costa della Croazia e la costa italiana dell'Emilia Romagna. Combinando i dati per ora a disposizione risulta che il meteoroide, che lo ha originato, è entrato in atmosfera con una
Bolide 2012_06_20_0137 UT -- © F.Zanotti (Ferrara)
Traiettoria atmosferica bolide 2012_06_20_0137 UT -- © UAI-sm notevole velocità (circa 63 km/sec) percorrendo circa 249 km a bassissima inclinazione, con direzione all'incirca da est a ovest. La brillante meteora è stata filmata da tre stazioni di video sorveglianza presenti nel nostro paese, Venezia Lido e Scorzè in Veneto, e Ferrara in Emilia Romagna. Scorzè e Ferrara hanno ripreso le traccie del bolide per intero con la migliore convergenza, quest'ultima stazione con una prospettiva meno favorevole, vedendo venire in pratica verso di sè l'oggetto. Venezia Lido risulta invece aver ripreso la meteora da poco dopo la sua accensione fino all'uscita dal campo della videocamera.
Dai dati per ora disponibili risulta che la meteora si è resa visibile a circa 116 km di altezza sopra la costa della Croazia, poco a nord della cittadina di
Karlobag, ed è terminata a circa 77 km dal suolo sopra la costa romagnola, sui cieli delle valli di Comacchio. Il bolide, risultato provenire da un radiante prossimo all'eclittica nella costellazione dei Pesci, non pare associabile ad alcun sciame conosciuto.
Nella figura sopra è la geometria del percorso atmosferico del bolide, cosi' come visto dalle tre stazioni video italiane, nonchè il piano di proiezione al suolo della meteora. Nella figura a destra è invece l'orbita del meteoroide calcolata in via preliminare: 1/a 0.126, q 0.338, e 0.957, w 248.7, node 268.9, i 163.6 (eq.2000).

Orbita bolide 2012_06_20_0137 UT -- © UAI-sm



Bolide 2012_06_21_0225 UT -- © S.Crivello (Caserza, GE) 2012 giugno 21 / 02h25m UT / Magn max -11.5 [zenitale -11.8] / VIDEO
Stefano CRIVELLO.
CASERZA (GE)
, +44.5574° -9.04225° 738mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd (BILBO), obiettivo 3,8mm f:0,8 e software MetRec. Magn: esplosione finale a 0,96 del percorso. Velocità angolare 28°/sec. Scia persistente. Traccia: accensione in PEG, spegnimento in VUL.
Fonte: S.Crivello, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Questo meteoroide è entrato in atmosfera sui cieli della costa ligure (all'altezza di Genova).


Bolide 2012_06_29_2139 UT -- © S.Crivello (GE) 2012 giugno 29 / 21h39m UT / Magn max -11.2 [zenitale -11.6] / VIDEO
Stefano CRIVELLO.
CASERZA (GE)
, +44.5574° -9.04225° 738mt (WGS84).
Meteora ripresa con videocamera ccd (BILBO), obiettivo 3,8mm f:0,8 e software MetRec. Magn: 3 flare in sequenza a 0.57, 0.62 (max) e 0.66 del percorso. Velocità angolare 5°/sec. Traccia: accensione in OPH, spegnimento in BOO.
Fonte: S.Crivello, UAI-Sezione Meteore comunicazione privata.

Questo meteoroide è entrato in atmosfera sui cieli del mar Ligure, davanti alla costa di ponente ligure.


Per inviare i dati osservativi, informazioni e  annotazioni scrivere alla UAI-sm

Per  tornare  alla  pagina principale  della UAI-sm

Aderisci alla Mailing List italiana METEORE
gruppo di discussione via e-mail per lo scambio di informazioni e dati osservativi su meteore, bolidi e meteoriti.
Pagina Web principale:
http://it.groups.yahoo.com/group/Meteore